“Sigil” la Mega-Mod di DOOM posticipata!

Dalle pagine del sito ufficiale di Sigil, John Romero ha voluto darci un aggiornamento sullo sviluppo della “mega-mod” di DOOM annunciando che il progetto richiederà più tempo del previsto, di conseguenza, bisognerà attendere fino al mese di aprile per cimentarsi col suo nuovo sparatutto.

In ragione di questo posticipo, la versione gratuita di Sigil sarà disponibile solo all’avvenuta distribuzione delle edizioni da collezione Big Box e Beast Box, slittata anch’essa ad aprile.

Il progetto di Sigil promette di ampliare sensibilmente l’universo di gioco del DOOM originario attraverso l’inclusione di nove livelli singleplayer inediti, di nove mappe multiplayer votate al deathmatch competitivo e di un migliore comparto grafico per venire incontro alle esigenze degli appassionati di FPS “vecchia scuola”.


Per poter fruire gratuitamente dei contenuti aggiuntivi legati a Sigil, l’unico prerequisito richiesto è ovviamente quello di possedere già una copia di DOOM “la versione del 1993” acquistandola su Steam o su qualsiasi altro negozio digitale.

Salvatore Ricca
Ancora nessun voto

Vota!

Salvatore Ricca

Salvatore Ricca

Sono nato nel 1988, originario di Adrano, un paesino del Catanese. Grazie al mio percorso di studi presso l’Accademia Di Belle Arti Di Palermo, in Progettazione&Design ho sempre accolto l'Arte nella mia vita quotidiana, ritenendola una fonte d'ispirazione in grado di mantenermi vivo. La passione per i videogiochi mi accompagna sin da bambino, dall’età di 11 anni, una passione che muta nel tempo, continuamente, verso generi complessi e diversi anche se prediligo il genere Survival/Horror e il genere Fantasy... Quindi potete immaginare che bella infanzia! Cerco sempre l’arte anche attraverso i videogame ponendo attenzione al “termine”. Nel mio mondo un po’ strambo sono presenti il pensiero filosofico di Kandinsky e l’occhio per il particolare di Gustav Klimt! Nella mia vita amo essere una persona con una trasparenza stratificata, perché credo sia l’unico modo per poter vivere sperimentando e imparando ad ogni occasione che si presenta, arricchendosi sempre di qualche strato nuovo in più!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: