Devil May Cry 5 non ha l’abitudine dei dlc

E’ “un’abitudine” ormai comune alla maggioranza dei videogiochi, ma non sarà di sicuro cosi per l’ultimo capitolo della saga Devil May Cry. Stiamo parlando dei DLC post-lancio a pagamento, del tutto assenti in Devil May Cry 5 se non sotto forma di aggiornamento gratuito.

La conferma arriva direttamente dal produttore del gioco Matt Walker, confermando che l’unico aggiornamento del gioco previsto dopo il lancio sarà assolutamente gratuito ed introdurrà una sorta di Palazzo di Sangue molto simile a quello di Devil May Cry 4, in cui il giocatore dovrà affrontare una serie di sfide a livello di difficoltà crescente.

Vota!
[I voti: 0 Media dei voti: 0]

Rispondi