The Last of Us 2: Salta fuori una bellissima Artwork

La prossima avventura post apocalittica realizzata da Naughty Dog profuma di capolavoro ancora prima di avere una data di uscita. Non solo per via della fiducia riposta dai fan nelle capacità della software house californiana, ma anche soprattutto a fronte di un primo video di gameplay.

Ecco invece l’Artwork del personaggio di Yara:

Nel filmato proiettato sul palco dell’ultimo E3, il sequel di The Last of Us inizia facendoci conoscere una più matura Ellie destreggiarsi tra fasi stealth e brutali combattimenti.


In questo nuovo capitolo la giovane sopravvissuta dovrebbe essere ancora una volta in compagnia di Joel, così come la presenza di nuovi personaggi. Infatti tra i personaggi di The Last of Us Part 2 figura Yara, una donna che ha fatto la sua prima comparsa nel trailer di The Last of Us 2 condiviso in occasione della Paris Games Week 2017. uno splendido artwork la raffigura sul suo primo piano.

Il materiale dovrebbe provenire dal portfolio di Soa Lee, artista di NaughtyDog attualmente al lavoro sul sequel di The Last of Us.

Per il momento The Last of Us Part 2dovrebbe” essere in uscita alla fine di ottobre.

Altre indiscrezioni, indicano l’ultimo progetto come un gioco cross-gen: questo significa che dovrebbe debuttare sia su PS4 alla fine del suo ciclo vitale che su PS5. In ogni caso, Sony dovrebbe rivelare a breve il periodo fissato per la release.

Salvatore Ricca
Ancora nessun voto

Vota!

Salvatore Ricca

Salvatore Ricca

Sono nato nel 1988, originario di Adrano, un paesino del Catanese. Grazie al mio percorso di studi presso l’Accademia Di Belle Arti Di Palermo, in Progettazione&Design ho sempre accolto l'Arte nella mia vita quotidiana, ritenendola una fonte d'ispirazione in grado di mantenermi vivo. La passione per i videogiochi mi accompagna sin da bambino, dall’età di 11 anni, una passione che muta nel tempo, continuamente, verso generi complessi e diversi anche se prediligo il genere Survival/Horror e il genere Fantasy... Quindi potete immaginare che bella infanzia! Cerco sempre l’arte anche attraverso i videogame ponendo attenzione al “termine”. Nel mio mondo un po’ strambo sono presenti il pensiero filosofico di Kandinsky e l’occhio per il particolare di Gustav Klimt! Nella mia vita amo essere una persona con una trasparenza stratificata, perché credo sia l’unico modo per poter vivere sperimentando e imparando ad ogni occasione che si presenta, arricchendosi sempre di qualche strato nuovo in più!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: