PlayStation 5: depositato un altro interessante brevetto

Saltano fuori altri brevetti che rivelano su cosa Sony starebbe per concentrare i suoi piani futuri riguardo a PlayStation 5: la compagnia giapponese ha depositato un brevetto che, oltre a consentire di fare dei regali digitali, mira anche ai trade-in digitali.

Se questa idea venisse confermata, significherebbe che si potrebbe fare un salto “indietro” recuperando i giochi digitali, come si fa con gli usati, per avere uno sconto sull’acquisto di ulteriori prodotti. Anche se questo punto sarebbe sfavorevole per il mercato digitale, per la serie di videogiocatori che sono soliti riportare in negozio i loro recenti acquisti per farli finire sui banchetti dell’usato.

Fino a quando è un brevetto e nient’altro, vale la pena ricordare che è comunque tutto un ipotesi.

Non è detto che questa idea arrivi a concretizzarsi, ma è interessante sapere che Sony ci stia lavorando su.

Come sarebbe secondo voi l’idea di un futuro in un mercato del trade in dei giochi digitali? O Sony farebbe meglio concentrarsi sulla retrocompatibilità?


Vota!
[I voti: 0 Media dei voti: 0]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: