Anthem – Le sorti del titolo passano nelle mani di BioWare Austin

Dopo le ultime notizie riguardo il calo di spettatori nelle live di Anthem sulla piattaforma di Twitch ora si viene a conoscenza che BioWare Austin ha preso in carico la realizzazione dei prossimi contenuti live del gioco.

In questo modo la sede sita in Texas libererebbe la sede centrale di Edmonton in Canada del lavoro richiesto per il supporto futuro di Anthem.

La notizia è trapelata su Twitter quando Mark Darrah, produttore esecutivo, ha rivelato di essere passato alla fase di sviluppo effettivo riguardo Dragon Age 4.

L’altro produttore, Mike Gamble, è passato anch’egli a qualcosa di nuovo anche se non dovrebbe trattarsi di Dragon Age 4, mentre il game director Jonathan Warner è assente per ragioni personali.
Jason Schreier di Kotaku, che si è occupato spesso di affari legati a BioWare, ha spiegato che questo non è un sintomo di niente in particolare, infatti è sempre stato nei piani che BioWare Austin prendesse possesso del live service (sebbene tante persone di Edmonton lavorino ancora su Anthem).

D’altra parte, Darrah e Gamble si sono entrambi uniti al progetto a metà 2017. Darrah avrebbe comunque dovuto dedicarsi a Dragon Age 4 ma Gamble pare invece stia lavorando su qualcosa di nuovo ora.
Vedremo se ci sarà un cambio di direzione per il progetto dopo che numerosi contenuti nella roadmap per il mese di aprile sono stati rinviati a data da destinarsi.


Vota!
[I voti: 0 Media dei voti: 0]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: