Final Fantasy VII Remake – Dalla scelta episodica alle parole di Yoshinori Kitase

Release Episodica

Quando fu annunciato Final Fantasy VII Remake i fan storici della saga non erano tanto entusiasti della scelta che Square Enix decise di adottare, ovvero che il titolo sarebbe stato pubblicato in modalità episodica, la stessa modalità che ha caratterizzato la prima stagione del reboot di Hitman quando era in mano al publisher giapponese o come è solito, per le avventure narrative in stile Telltale, come nel caso di Life is Strange.

Di questo argomento però non si era più sentito parlare; anche nelle scorse ore, dopo che è stato lanciato il nuovo trailer in vista delle novità dell’E3, non ci sono stati aggiornamenti in merito o almeno non in modo diretto.

Infatti sul sito ufficiale della compagnia viene precisato che Final Fantasy VII Remake sarà distribuito «in più parti», ovvero che avrà a tutti gli effetti una release a episodi.

Parola di Yoshinori Kitase


Cosi come quando fu annunciato circa tre anni fa, anche questa volta abbiamo vissuto ore calde, soprattutto per i fan di Final Fantasy VII, il nuovo trailer ha infatti scatenato un onda di condivisioni e opinioni sull’argomento Final Fantasy VII Remake.

Un rifacimento del grande classico dei giochi di ruolo, firmato Square Enix che è stato un attesissimo protagonista del Sony State of Play, e non è mancato il commento del director originale, Yoshinori Kitase.

«Speriamo che il filmato mostrato durante State of Play vi sia piaciuto. Era molto breve, ma speriamo che vi abbia fatto piacere vedere Cloud e Aerith tornare in una veste grafica così realistica. E… santo cielo! Avete notato che c’era anche lui…?».

Nel nuovo trailer, ci viene precisato l’arrivo di ulteriori informazioni a giugno, quindi attendiamo la conferenza Square-Enix all’E3. Kitase spiega «a giugno pubblicheremo nuove informazioni ufficiali, ma abbiamo voluto provare qualcosa di nuovo mostrando questo trailer speciale in State of Play, come assaggio di ciò che vi aspetta.»

Kitase ha anche voluto scusarsi con i fan per la lunga attesa per il videogioco:

Il momento tanto atteso è finalmente giunto. Ci dispiace avervi fatto aspettare così a lungo!».

Noi siamo già pronti e proiettati a giugno in attesa dell’E3 di Square Enix!

 

Vota!
[I voti: 0 Media dei voti: 0]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: