Final Fantasy VII Remake – Scopriamo i primi adattamenti della sequenza iniziale del gioco

Nel corso dell’ACGHK 2019 Game Show di Hong Kong, si é assistito alla sequenza introduttiva di Final Fantasy VII Remake, la Bombing Mission, commentata direttamente dal produttore Yoshinori Kitase. Grazie alla redazione di Siliconera iniziamo a sapere qualcosa in più!

Nella sequenza mostrata si é potuto ammirare finalmente la versione integrale.

La struttura dell’area di gioco ricreata in maniera molto fedele, aggiungendo nuove sezioni e edifici.

La parte che piú é saltata in evidenza durante la sequenza, è l’approfondimento delle relazioni tra i personaggi, Cloud, Barrett, Biggs, Wedge e Jessie.

Nella sequenza, Barrett si presenta in chiave decisamente piu ostile e scettico verso Cloud, mentre Jessie si presenta esasperata dal comportamento di Barrett.


Dopodiché, Cloud si separerà dal gruppo per non farsi catturare, e successivamente riunirsi al gruppo all’ingresso del reattore.

Ed ecco una nuova cutscene, che mostra un Biggs scettico sulle reali capacità di Cloud. Invece Wedge, ha tutt’altra opinione e si mostra più amichevole.

 

Queste interazioni aggiunte non erano così minuziosamente approfondite nel gioco originale.Mentre la scena dell’ascensore è stata espansa, vediamo Cloud che é molto restio a rispondere alle domande poste da Jessie sul suo rapporto con Tifa, che viene interrotto dall’apertura delle porte. All’interno dell’ascensore, Barrett afferma di poter sentire il mondo che piange in cerca di aiuto, a causa del sovraconsumo del reattore Mako.

Ed é qui che salta fuori l’ironia di Cloud che alle parole di Barret consiglia di farsi vedere da un dottore.
Anche se si tratta della sola sequenza iniziale, sono evidenti molti cambiamenti.
Non ci resta che aspettare il 3 marzo 2020, quando Final Fantasy 7 Remake farà il suo debutto come esclusiva su PlayStation 4 per scoprire tutti gli adattamenti e i miglioramenti apportati al titolo!

   

Vota!
[I voti: 0 Media dei voti: 0]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: