Ezio Auditore, un cosplay di Andrea Scattolin

Oggi abbiamo uno dei protagonisti più iconici dell’intera saga di Assassin’s Creed e cioè Ezio Auditore.

Il primo capitolo della serie videogiochi è stato presentato per la prima volta nel 2005 e la saga è diventata successivamente una delle più riuscite della software house francese Ubisoft. Il primo Assassin’s Creed fu ambientato nel 1191 in Terra Santa che in quel periodo storico era devastata dalla Terza Crociata.

Ma oggi vogliamo presentarvi un cosplay molto ben fatto del protagonista che fa la sua prima apparizione nel secondo capitolo di Assassin’s Creed, Ezio Auditore che è interpretato da Andrea Scattolin.

Nel secondo titolo della serie ci troviamo a vivere le vicende di Ezio nella splendida cornice della Firenze rinascimentale. Nonostante il famoso franchise Ubisoft abbia introdotto nel tempo diversi personaggi principali in diverse location sparse in tutto il mondo, la figura di Ezio è rimasta una tra le più iconiche.

Ezio Auditore è un nobile fiorentino che vive nel lusso ed è ignaro dell’esistenza della setta degli Assassini. Come ogni nobile è arrogante e viziato ma la sua vita cambia quando dei componenti della sua famiglia vengono giustiziati di fronte ai suoi occhi. Da quel momento decide di proteggere la madre e la sorella, le uniche due sopravvissute.


Il carisma del personaggio rivive con l’interpretazione di Andrea Scattolin che indossa l’abito classico di Ezio che è curato nei particolari e che gli dona quell’aria misteriosa che vediamo anche nel videogioco. Il costume oltre al classico cappuccio degli Assassini e munito anche delle leggendarie lame celate, micidiali armi che non mancano mai nell’equipaggiamento del protagonista.

Per molte altre foto riportiamo questo link Instagram clicca qui

Vota!
[I voti: 0 Media dei voti: 0]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: