Un ottimo cosplay di RoboCop che arriva dal Brasile!

RoboCop, un personaggio mitico degli anni 80 oggi è con noi, viene dal Brasile ed è interpretato dal cosplayer Paulo Tony Stark.

Il poliziotto metà uomo metà robot ha fatto il suo debutto al cinema nel lontano 1987 e fu interpretato dall’attore Peter Welle, la storia di RoboCop si svolge a Detroit dove la tecnologia la fa da padrone anche nella polizia e dove il crimine dilaga. La potentissima multinazionale specializzata in alte tecnologie robotiche, la Omni Consumer Product prende in possesso il dipartimento di polizia con l’intenzione di combattere violentemente contro il crimine.

Il protagonista della storia è Alex Murphy, un giovane e coraggioso poliziotto che durante una sua missione finisce per essere brutalmente mutilato e rimane in fin di vita. Questa tragedia lo porterà però a diventare il potente RoboCop, uomo e macchina insieme e inizierà la sua spietata caccia ai criminali della città. Le potenzialità di RoboCop sono fuori dal comune, essendo egli in grado di compiere azioni impossibili per gli esseri umani grazie alla sua precisione e alla sua incredibile forza.



 

Il film ebbe due seguiti e anche un reboot uscito al cinema nel 2014 e il personaggio è ancora oggi uno dei più iconici del cinema. Il cosplayer brasiliano Paulo Tony Stark lo ha rappresentato con un costume molto reale e quasi identico all’originale. La sua corazza ripropone gli stessi colori e la stessa estetica del personaggio originale e lo possiamo vedere anche insieme alla squadra di polizia, proprio come nei film.

Abbiamo fatto delle domande a Paulo per conoscere molto di più su di lui.

Paulo Tony Stark, grazie per aver accettato la nostra intervista! Il tuo cosplay di RoboCop è veramente fedelissimo all’originale e anche la tua immedesimazione è proprio ben riuscita, ci spieghi brevemente in che modo lo hai realizzarlo?

Il costume era realizzato in materiale gommato una specie di e.v.a. più robusta, lo avevo assemblato quasi un anno fa! Poi, una volta montato, ho avuto un attacco d’ansia e non l’ho più mosso, ma sapevo che avrei realizzato un video nel 2020 con il costume originale, e quindi questo motivo mi ha dato il coraggio di finirlo. Poi l’ho ridipinto ancora perchè al primo tentativo non era un buon colore, era un blu verdastro. Successivamente ho deciso di levigare e dipingere di nuovo e grazie a Dio ho ottenuto il tono blu metallico di RoboCop 2.

In diverse foto dove compari compaiono anche molti altri poliziotti, proprio come quelli che vediamo nel film, fai parte di un gruppo cosplay dedicato a RoboCop?

Si mi sono unito ad alcuni gruppi conosciuti su Facebook come RoboCop Archive – Ocp Communicat e RoboCop: l’eredità.


 

Hai anche partecipato a dei concorsi e vinto dei premi data l’alta fattura del tuo costume?

Non ho mai partecipato a concorsi, ma ho portato un costume di Iron Man Mark 1 al CCXP 2019 di San Paolo in Brasile, ma avrei voluto presentare anche il mio lavoro di RoboCop in quell’evento! Ma nei prossimi mese inizierò a fare un altro costume e quello sicuramente è stato uno dei migliori lavori che ho fatto finora.

Articolo in lingua portoghese clicca qui

 

Ivan Cirasolo
Ancora nessun voto

Vota!

Ivan Cirasolo

Ivan Cirasolo

Sono un appassionato di videogiochi e tecnologia da sempre, la mia prima piattaforma è stata il Commodore 64, un dispositivo che ha fatto la storia del gaming. Mi definisco anche molto nerd perchè quando ho davanti qualcosa di altamente tecnologico passo ore a scoprirne tutte le funzioni. Con questo sito desidero condividere le mie grandi passioni con tutti quelli che amano questo mondo fatto di meraviglie oltre a sempre nuove cose da scoprire e che non smette mai di stupirmi! Quindi benvenuti a tutti nerd people! E mi raccomando Facciamolo Nerd con Do it Nerd...

One thought on “Un ottimo cosplay di RoboCop che arriva dal Brasile!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: