Il mito di Freddie Mercury omaggiato dal cosplayer Giuseppe Antezza!

Freddie Mercury, il mito, una delle voci più leggendarie di tutti i tempi e uno degli artisti più stravaganti ed unici, un cantautore, un compositore e un musicista che ha lasciato il segno.

Il cosplayer Giuseppe Antezza gli rende omaggio con la sua interpretazione, nel suo abbigliamento e nelle sue movenze con grande espressività e carisma. Freddie Mercury, il cui vero nome è Farrokh Bulsara, nasce a Zanzibar nel 1946, nel 1970 con il chitarrista Brian May e il batterista Roger Meddows-Taylor fonda il mitico gruppo dei Queen, destinato a diventare uno dei più leggendari gruppi rock della storia.


Insieme ai Queen scrisse numerose canzoni, tra i pezzi più celebri ci sono Bohemian Rhapsody, Don’t Stop Me Now, I Want To Break Free e We Are the Champions ma la vita di Freddie Mercury fu però molto breve, perchè scomparve alla prematura età di 45 anni il 24 novembre 1991.

Mercury aveva anche grandi doti al pianoforte e i suoi concerti erano un tripudio di folla. Viene celebrato e ricordato per il talento vocale e per la sua esuberante personalità sul palco, proprio per questi motivi è considerato uno degli artisti più iconici nella storia del rock e viene universalmente riconosciuto come uno dei migliori frontman di tutti i tempi.

E ora parliamo un po’ con Giuseppe per scoprire qualcosa in più della sua interpretazione.


Ciao Giuseppe, il tuo cosplay di Freddie Mercury è abbastanza insolito ma proprio per questo è particolarmente unico nel suo genere, cosa ne pensi tu della tua interpretazione, ti senti a tuo agio? E quando hai iniziato, ti è stato consigliato da qualcuno o è stata una tua idea?

Ciao Ivan grazie per le domande! Della mia interpretazione mi ritengo molto soddisfatto, lo sento come se il personaggio fossi io quando mi immedesimo! Il tutto è iniziato da bambino, essendo appassionato dei Queen e avendo tutti i loro album. Racconto un aneddoto: Ero a Milano con la maglia di flash proprio quella che ha nel video Play the game, ero in giro per la città quando all’improvviso mi si avvicinano dei giapponesi che desiderano fare foto con me dicendomi Wow it’s Freddie e poi mi hanno offerto anche il caffè!

Freddie Mercury è una vera icona, forse uno di quei pochi personaggi che è impossibile non conoscere, tu cosa ne pensi di lui?

Di Freddie Mercury penso sia stato un genio, una persona carismatica e mi rivedo in lui perchè sono molto generoso proprio come lo era lui.

Oltre alla tua interpretazione, che di sicuro merita attenzione perché molto credibile, hai fatto delle esibizioni cantate o vorresti imparare a farne in futuro?

Si ho fatto delle esibizioni in playback al Brianza Comix di Desio e anche al Fire Party di Merate. Mi piacerebbe anche cantare dal vivo e con una band e vorrei fare una scuola di canto. Ero terrorizzato la prima volta che son salito su un palco ma poi è stato come un gioco e vorrei farlo sempre.

Tanta gente dice che gli assomiglio molto ed i miei amici mi chiamano Freddie e non più Giuseppe.

 


Vota!
[I voti: 0 Media dei voti: 0]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: